Home
Chi siamo
Iniziative
Mappe
Pubblicazioni
Contatti
Le minacce
Beni storici
Links

IN PRIMO PIANO

 

La battaglia per il vincolo paesaggistico sul Contado

Invito di Legambiente alla conferenza stampa del 12 gennaio 2017, organizzata insieme ai comitati di San Biagio e Morcella

Gli articoli sulla battaglia per il vincolo pubblicati a gennaio 2017 da La Nazione, dal Corriere dell'Umbria e dal Messaggero

Intervento dell'on. Ilaria Borletti Buitoni, a favore della tutela dell'area (Corriere dell'Umbria 14 gennaio 2017)

Mappa dell'area vincolata dal Ministero dei Beni Culturali

Il vincolo paesaggistico proposto dall'Associazione

I principali beni storici del Contado e le minacce recenti

 

CHI SIAMO

L’Associazione per la salvaguardia e lo sviluppo del Contado di Porta Eburnea, si è costituita nell’agosto 2006, per iniziativa di un gruppo di cittadini residenti nel territorio compreso tra Castel del Piano e Spina, preoccupati per le iniziative di gestione del territorio intraprese dalle rispettive amministrazioni.

Le valli immediatamente a sud-ovest di Perugia, comprese tra i bacini dei fiumi Caina, Genna e Nestore, racchiudono in uno spazio di circa 120 chilometri quadrati un paesaggio ancora ben conservato punteggiato di borghi medievali, castelli, torri e ville storiche.

Questo territorio, oggi diviso tra i comuni di Perugia e di Marsciano, un tempo costituiva il nucleo dell'antico Contado di Porta Eburnea.

La storia del Contado

L'ecosistema del Contado

Più informazioni sull'Associazione

Statuto dell'Associazione

IL CONTADO

Clicca sulla mappa per ingrandire

Scarica il depliant sul Contado realizzato dagli allievi della classe IV A ERICA dell’Istituto Tecnico Commerciale “Aldo Capitini” e pubblicato sul sito web del Comune di Perugia

 

Clicca sulle immagini per ingrandire